estratto#4: Human Other Mondo Exploration

May 5, 2017

Non sia mai che ci si sbrighi a raggiungere un altro pianeta del sistema solare. Qui prodest, in fondo?

Come spiegò bene il prof. Tommaso Ghidini della ESA è una questione di proprietà di private, di soldi e di scartoffie.

Se dovessimo vedere nascere delle colonie, entro una generazione le prime cose a disposizione per il pubblico saranno McDoland, Starbucks (nome perfetto del resto), Hyatt con (space?) spa annessa, dei negozi di falso artigianato cinese, chiese e moschee prefabbricate.

Ognuno vivrà in case modulo, protette dalle radiazioni dentro a cumuli di terra scavata da robot.

Ognuno avrà un suo posto assegnato e non ci sarà modo di bighellonare perchè non ci sarà spazio per i senza tetto.

E se invece, in caso di forza maggiore, fossero proprio i senza tetto a trovare una fissa dimora nello spazio?

 

 

 

 

---------------------------------------------------------

 

 

 

 

EG

 

Le Piscine Terminali

 

 

A cura di Giorgio Majer Gatti e Giordano Bernacchini (Parallàxis)

EKT editore

 

In uscita a Maggio 2017

 

 

lepiscineterminali@gmail.com

http://www.ektglobe.com/

 

 

Share on Facebook
Please reload

RECENT POST

March 22, 2019

January 7, 2018

November 21, 2017

November 19, 2017

November 17, 2017

November 15, 2017

November 15, 2017

August 16, 2017

July 21, 2017

April 29, 2017

April 20, 2017

April 13, 2017

April 6, 2017

Please reload